Olio di Argan (argania spinosa) 

Condividi

#PuraEssenzadellePianteInDoccia

La linea di shampoo, balsami, maschere Herbal Essences a base di olio di Argan contiene vero Olio di Argan, come certificato dagli esperti dei Royal Botanic Gardens di Kew (Londra). 

L'olio di Argan a volte viene definito anche “oro liquido”. 

Cos'è l'Olio di Argan del Marocco? 

L'olio di argan vergine, o olio di argan del Marocco, è un pregiato olio ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di argania spinosa. 

L'olio di Argan proviene originariamente dal Marocco, dove le donne lo usano da secoli come parte integrante della loro routine di bellezza. L'olio è amato per le vitamine naturali e gli antiossidanti che contiene. All’olio di Argan sono attribuite proprietà idratanti e nutrienti, sia per la cura della pelle che dei capelli. 

Ecco perché l’olio di Argan a volte viene definito anche "oro liquido". 

Argan Floating

Da dove proviene l'Olio di Argan? 

L'argan è originario del sud-ovest del Marocco, dove cresce in una foresta. La foresta di Argan, infatti, funge da barriera naturale contro l'avanzata del deserto, prevenendo l'erosione del suolo e proteggendo le preziose risorse idriche. 

La foresta di Argan rappresenta un prezioso ecosistema ed è stata perfino dichiarata Riserva della Biosfera dall'UNESCO dal 1998. 

Chi ha la fortuna di visitare la riserva, potrà anche scoprire qualcosa di molto particolare: capre che si arrampicano sugli alberi! In passato, queste capre rampicanti si arrampicavano sugli alberi di Argan per mangiare le sue deliziose bacche e l'olio veniva successivamente estratto dalle digeriti dalle capre. Fortunatamente le bacche ormai vengono raccolte come un qualsiasi altro frutto, direttamente dall'albero. 

L'Argan è una pianta polivalente. Una volta raccolto, il frutto viene essiccato prima del processo di spremitura. L'olio di Argan viene estratto rompendo i chicchi di Argan e pressandoli per rilasciare olio di Argan fresco. 

L'olio di Argan che si ottiene viene poi utilizzato sia in cucina che in cosmetica. Oltre all'olio di Argan, la spremitura crea anche un sottoprodotto, una pasta di Argan densa, che viene utilizzata separatamente. Infine, la polpa esterna fornisce cibo per gli animali locali, mentre i gusci vengono utilizzati come combustibile. Zero sprechi. 

Argan

Potrebbe piacerti anche

Item 1 of 3